CIRCO ZOE’ – Born to be circus

ph. Andrea Macchia

DOMENICA 24 MARZO (ore 17)
LUNEDI’ 25 MARZO (ore 21)
SABATO 
30 MARZO (ore 21)
DOMENICA 31 MARZO (ore 17)
SABATO 6 APRILE (ore 21)
DOMENICA  7 APRILE (ore 17) 2019

Circo Zoé
BORN TO BE CIRCUS

con Chiara Sicoli, Anouck Blanchet, Liz Braga Guimaraes, Marta Pistocchi, Simone Benedetti, Diego Zanoli, Adrien Fretard, Ivan Do-Duc, Gael Manipoud, Pedro Guerra, Andrea Cerrato, Marco Ghezzo.

direttore tecnico e light designer: Yoann Breton
musica: Diego Zanoli,  fonico: Lilian Herrouin

Circo Zoé è una comunità di artisti di circo (italiani, francesi, portoghesi…) che, partita con spettacoli all’aperto o da teatro (come Naufragata, ospitato all’Asioli nel 2016), ha sognato e progettato per anni il suo chapiteau, immaginando lo spettacolo che lì sotto sarebbe nato.

Ora lo chapiteau c’è, e da qui il titolo dello spettacolo; non poteva essere altro che un omaggio al circo, alla sua poetica e ai suoi interpreti (inevitabilmente e tenacemente destinati alla vita del circo, alla sua poesia, al duro lavoro quotidiano, alla strada da percorrere per laprossima piazza).

Born to be Circus è una festa di acrobazie musiche luci gesti, forse già venata di dolce nostalgia per un’utopia (di comunità, di viaggio, di poesia) che sembra irraggiungibile, ma che, almeno per una sera, unisce pubblico e artisti.