ANNULLATO IL LIBRO DI GIOBBE

SPETTACOLO ANNULLATO E SOSTITUITO DA “TUTTO QUELLO CHE SO DEL GRANO” del TEATRO DELLE ARIETTE. Restano validi gli abbonamenti per la data del 10 febbraio. i biglietti acquistati per Il libro di giobbe saranno invece sostituiti c/o la biglieteria del teatro

MARTEDI’ 21 MARZO 2017
ore 21
IL LIBRO DI GIOBBE
adattamento Emanuele Aldrovandi, Pietro Babina
scene, luci e regia Pietro Babina
con Leonardo Capuano, Francesca Mazza, Fabrizio Croci, Giuliana Vigogna, Alessandro Bay Rossi, Isacco Venturini
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione

“Giobbe o meglio la sua domanda”, scrive il regista Pietro Babina “sottende ogni domanda sul senso dell’esistere, sia che si creda o non si creda nell’esistenza di un dio.” Ripercorrendo la storia di Giobbe come ispirazione per un racconto contemporaneo, questo artista ritorna ancora una volta ai temi che nella sua visione fondano la natura essenziale del teatro: l’indagine sulle ragioni del male, sul valore del bene, sull’esistenza di un’altra dimensione, quasi magica, sulle relazioni fra ingiustizia e giustizia, potere e libertà.
E ci chiede: “Chi è Giobbe? Cos’è? Un emblema? Il suo tormento è stato il nostro? Potrebbe esserlo? È necessario vivere direttamente gli eventi che nel libro colpiscono Giobbe per entrare in quello stesso tormento? Sono gli eventi che innescano la domanda o la domanda giace di già in ognuno di noi?”
Pietro Babina, regista più volte premiato in Italia e all’estero, conduce da anni una ricerca in cui si confrontano i linguaggi emergenti prodotti dalle nuove tecnologie e la drammaturgia e alla messa in scena tradizionali.
Emanuele Aldrovandi è un giovane drammaturgo reggiano già insignito di importanti riconoscimenti come il Premio Hystrio Scritture di Scena 2015 e il Premio Riccione Tondelli 2013.
Tra gli ottimi interpreti Leonardo Capuano, attore di riconosciuto talento che già ha collaborato in passato con il regista.

ingresso euro 20,17,50, 15