IL TROVATORE


sabato 7 dicembre 2019

IL TROVATORE
musica di Giuseppe Verdi
libretto di Salvadore Cammarano
Orchestra Sinfonica delle Terre Verdiane
direttore e maestro concertatore Stefano Giaroli
Coro dell’Opera di Parma, direttore Emiliano Esposito
regia Pierluigi Cassano
scene e direzione di produzione Carlo Guidetti
costumi Arte Scenica Reggio Emilia

Opera in quattro atti, con  libretto completato da Leone Emanuele Bardare in seguito alla morte di Cammarano, è ispirata al dramma El Trobador dello spagnolo Antonio Garcia Gutìerrrez.
La prima rappresentazione è avvenuta a Roma il 19 gennaio 1853.

Fa parte della nota trilogia popolare (insieme a Rigoletto e a La traviata). È un’opera con una trama complessa, intrisa dei contrasti drammatici che ben caratterizzano il Verdi di metà Ottocento. La prima rappresentazione fu un grandissimo successo.

La vicenda si svolge in Spagna all’inizio del XV secolo. In principio viene narrata la storia del rapimento del figlio minore del vecchio Conte di Luna da parte di una zingara (Azucena) per vendicare la madre, giustiziata per aver compiuto un maleficio. Successivamente si intreccia la vicenda d’amore tra Leonora, nobile amata dal giovane Conte di Luna, e il trovatore Manrico. Attraverso gelosie, roghi, duelli e menzogne solo alla fine si scoprirà la vera identità del Trovatore – il figlio del Conte rapito – troppo tardi per evitare il tragico epilogo.


BIGLIETTI
Platea – palchi I° e II° ordine centrali     intero – euro 35,00 / ridotto – euro 30,00
Palchi I° e II° ordine laterali – III° ordine centrale    intero – euro 30,00/ ridotto – euro 25,00
Palchi III° ordine laterali e loggione    unico – euro 25,00
info biglietteria