CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA

Gene Kelly performs in the 1952 film ``Singin' in the Rain''. Kelly, a dancer and choreographer who brought his athletic grace and Irish charm to ``Singin' in the Rain" and other great movie musicals of the 1940s and '50s, died Friday, Feb. 2, 1996 at his Beverly Hills home his publicist said.  Kelly's most memorable dance was the title number of ``Singin' in the Rain,'' in which he splashed joyously through puddles on a near-deserted street, his love for Debbie Reynolds rendering him oblivious to the wet. (AP Photo, files)

SABATO 11 GENNAIO 2014 – ore 21

CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA
musiche Nacio Herb Brown
coproduzione e allestimento Up-Stage Designs, Londra
coreografie Giada Bardelli
direzione musicale Maria Galantino
regia Corrado Abbati
Inscena Produzioni  – Compagnia Corrado Abbati

In esclusiva per l’Italia, la compagnia di Corrado Abbati allestisce la sua nuova produzione: Cantando sotto la pioggia” (Singin’ in the Rain), il celebre musical di Broadway con le musiche di Nacio Herb Brown reso famoso dal film con Gene Kelly . Giudicato dalla critica più autorevole come il miglior musical di tutti i tempi Cantando sotto la pioggia è diventato quasi il simbolo della storia del teatro musicale americano. La vicenda, che si svolge nell’elegante e affascinante mondo di Hollywood quando il cinema passava dal muto al sonoro, ha il suo apice nel numero musicale in cui il personaggio principale, Don Lockwood, nel pieno della felicità di un artista che ha trovato l’amore, sente che “il sole splende nel suo cuore” e chiudendo l’ombrello, inizia a cantare e ballare sotto la pioggia scrosciante…

Il nuovo e sorprendente allestimento, per la regia “scattante” di Corrado Abbati, avrà dunque tutto ciò che si può desiderare da un moderno spettacolo musicale dai ritmi vorticosi ed in cui si alternano momenti di profondo sentimento a forte originalità inventiva. È stata confermata la collaborazione della società inglese “Up Stage Designs” che tramite gli scenografi Phil R. Daniels e Charles Cusick Smith offrirà un’inedita messa in scena multimediale ove il leitmotiv sarà l’ambientazione cinematografica. Le coreografie saranno firmate da Giada Bardelli e la direzione musicale sarà affidata a Maria Galantino, due firme ormai consolidate nelle produzioni di Corrado AbbatI.